header Comunitą Lilium
        | Home | Progetti Comunitari | Dove Siamo | Contattaci | Lilium Notizie | Lilium Video | Facebook | Twitter | Google + | Linkedin | Cearpes |
[ Comunità Minori Lilium ]   vai alla versione in inglese
| Chi Siamo | Mission | Comunità | Centro Diurno | Convegni e Corsi di Formazione | Periodico L'Onda | Lavora con Noi | 5 per Mille |
LE NOSTRE COMUNITA'

Nel 1990 i soci della Lilium hanno progettato e realizzato la Comunità "Koinè" nata come Comunità socio-educativa che si è evoluta nel corso del tempo sia nel senso terapeutico-riabilitativo, che dal punto di vista delle figure professionali utilizzate che dell'utenza. La comunità Koinè, in relazione alle problematiche degli utenti, struttura pertanto progetti sia di tipo socio-educativo che terapeutico-riabilitativo. Essa, attualmente, è finalizzata all'accoglienza di minori di sesso maschile, esposti al rischio di devianza per difficoltà di ordine familiare, psicologico, materiale e socio-culturale in genere, con problematiche psichiatriche, o sottoposti a procedimenti penali.

Nel 1998 i soci della Lilium hanno progettato e realizzato la Comunità terapeutico-riabilitativa "Nostos", attualmente finalizzata all'accoglienza di minori di entrambi i sessi, affetti da disordini psichici di diverso tipo (disturbi della sfera psicotica, di personalità, della condotta, ritardo mentale, disturbi pervasivi dello sviluppo ecc.) e che, per vari motivi, non possono fruire di una sufficiente assistenza in famiglia o per i quali sia indicata una temporanea separazione dal nucleo familiare.

Nel 2000 i soci della Lilium hanno progettato e realizzato le Comunità terapeutico-riabilitative per doppia diagnosi "Il Mandorlo" e "Itaca", predisposte ad accogliere pazienti tossicomani, con patologie psichiatriche correlate e con una storia di cronicità.
La comunità "Il Mandorlo", in particolare, è nata dalla trasformazione - dettata da esigenze di adeguamento alla domanda esterna e da riflessioni dell'équipe comunitaria - della precedente ed omonima comunità per soggetti tossicomanici, fondata nel 1993.

Nel 2003 soci della Lilium hanno progettato e realizzato la Comunità socio educativa e terapeutico-riabilitativa "Il Mandorlo Giovani", predisposta ad accogliere soggetti in età evolutiva e giovani (età max 21 anni), di sesso maschile, che presentano un quadro di patologia psichica di diversa gravità (disturbi psicotici, disturbi di personalità, disturbi della condotta), e comportamenti a rischio di devianza e/o tossicomania, includendo sia i ragazzi che hanno in corso una misura penale, sia i ragazzi in affidamento a rischio di devianza sociale.


(vai a pagina 3) - (torna alla pagina 1)